Eventi e Spettacoli - Michele Zizzari

Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi e Spettacoli

Prossimi appuntamenti e spettacoli

Il libro Favole per un mondo possibile
di Michele Zizzari

sarà presentato
mercoledì 7 novembre, alle ore 19.00
a Casa Madiba di Rimini
(via Dario Campana 59)
in compagnia dell’autore Michele Zizzari
e di Andrea Fantini (critico d’arte)

e
venerdì 9 novembre 2018, alle ore 20.00
nella Sala Comunale di via Malva Sud a Cervia
per iniziativa dell’InformaGiovani e del Comune di Cervia

dove interverranno l’autore Michele Zizzari,
Fabiola Crudeli (psicopedagoga e regista teatrale)
e il poeta Daniele Serafini

"Favole per un mondo possibile"
è
una raccolta di racconti fantastici dalle mille sfaccettature,
scritta per ragazzi, ma destinata anche agli adulti…

pubblicata da L’Arcolaio Editore di Forlì
prefazione del poeta Daniele Serafini
illustrazioni di Anna Maria Garavini


Note sull’autore - Michele Zizzari (10/11/1958, Castellammare di Stabia – Na; www.michelezizzari.it). Autore di opere teatrali, poetiche e narrative, fonda le sue radici nel sociale e nei movimenti culturali e politici del ’77. Ha animato centri sociali e spazi  dell’underground italiano e partecipato a prestigiose manifestazioni culturali e artistiche di rilievo nazionale e internazionale, ricevendo importanti riconoscimenti. Conduce esperienze teatrali con studenti d’Istituti d’Istruzione Primaria, Secondaria e Universitaria, con giovani a rischio, utenti psichiatrici, migranti e detenuti, per le quali ha elaborato un suo metodo d’intervento particolarmente efficace; e tenuto numerosi laboratori di Scrittura Creativa. Dirige la Compagnia Il Dirigibile fondata con utenti psichiatrici del DSM di Forlì, dove ha anche dato vita alla Compagnia della Rocca con detenute e detenuti della Casa Circondariale.


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


venerdì 22 novembre 2018 – ore 21.00
al Teatro Auditorium "Rita Levi Montalcini"
di Mirandola (Mo)

la Compagnia Il Dirigibile
formata da ospiti e operatori del Centro Diurno di via Romagnoli
del Dipartimento di Salute Mentale di Forlì

presenta
Vite senza permesso,trame migranti

testo e regia di Michele Zizzari



L’opera è dedicata a Mandiaye Ndiaye (regista senegalese e attore del Teatro delle Albe di Ravenna scomparso prematuramente nel 2014) e a Emmanuel Chidi Namdi, migrante nigeriano barbaramente ucciso nel 2016 a Fermo per razzismo.
Si ringrazia la giornalista Manuela Foschi per il libro-inchiesta Vite senza permesso edito dalla EMI, dal quale abbiamo preso in prestito il titolo e la storia di Mandiaye Ndiaye.

Contenuti -
Una sequenza di quadri e suggestioni sceniche, canzoni e coreografie che raccontano storie reali del nostro tempo, aspirazioni, speranze, illusioni, delusioni e le molteplici motivazioni che spingono popoli e persone a emigrare.
Un intreccio di esperienze umane che ha come protagonisti le odissee più o meno fortunate dei Nessuno di adesso, di quelli che continuano ad attraversare mari, confini e terre per trovare nuovi orizzonti alla propria esistenza, per sete di conoscenza, per scampare alla guerra e alla persecuzione, o semplicemente per necessità, come per il passato è toccato a tanti italiani.


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

per iniziativa dell’Associazione La Vela,
del Comune e del Museo della Marineria di Cesenatico

sabato 24 novembre 2018 - ore 16.30
Sala Conferenze - Museo della Marineria di Cesenatico
in via Armellini, 18

presentazione del libro
Favole per un mondo possibile
di Michele Zizzari

Una raccolta di racconti fantastici dalle mille sfaccettature,
scritto per ragazzi, ma destinato anche agli adulti…


pubblicata da L’Arcolaio Editore di Forlì
prefazione del poeta Daniele Serafini
illustrazioni di Anna Maria Garavini

interverranno
il Sindaco di Cesenatico,
Herbert Poletti e Marco Cimonetti dell’Associazione La Vela,
lo scrittore Daniele Serafini e l’autore Michele Zizzari

seguirà piccolo buffet in compagnia dell’autore e degli ospiti

------------------------------------------------------------------


per iniziativa della Consulta Comunale per il Volontariato di Cesenatico,
del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia Forlì-Cesena,
del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ausl di Forlì,
del Centro Diego Fabbri e del Comune di Cesenatico

martedì 4 dicembre 2018 - ore 21.00
al Teatro Comunale di Cesenatico

la Compagnia Il Dirigibile
formata da ospiti e operatori del Centro Diurno di via Romagnoli
del Dipartimento di Salute Mentale di Forlì

presenta
Natale in Casa Cupiello
di Eduardo De Filippo

scenografie a cura della stessa Compagnia

collaboratori tecnici e di scena
Laura Trolli, Cinzia Tonelli, Franco Tomasini


riduzione e regia di Michele Zizzari

Con Natale in Casa Cupiello De Filippo racconta il vissuto di una famiglia napoletana che si dibatte tra povertà, immaturità culturale e psicologica, mediocrità e incomunicabilità; per mostrare l’inadeguatezza delle relazioni parentali dentro la famiglia tradizionale, compreso un matrimonio obbligato e fallito che porta al tradimento e a un epilogo tragico, che raggiunge il suo culmine a Natale. Una commedia di umorismo tragico, dove le trovate irresistibili, la macchietta e la maschera si mescolano a tensioni umane profonde, legate a una convivenza logora e forzata, priva d’ascolto e di dialogo. In tutto questo il presepe – alla cui costruzione il protagonista Luca Cupiello si dedica ossessivamente – rappresenta il contrappasso, la metafora, l’antidoto alla triste e opprimente quotidianità, il tentativo di negare la realtà e di isolarsi. Ma alla fine la vita reale s’impone producendo una lacerazione definitiva, svelando l’adulterio che la figlia ha compiuto e mostrando la famiglia come luogo di sofferenza e conflitto.


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


per iniziativa
del Dipartimento di Salute Mentale – Dipendenze Patologiche
dell’Ausl della Romagna Sede di Forlì
e del Centro Diego Fabbri di Forlì

martedì 11 dicembre 2018 - ore 21.00
al Teatro San Luigi di Forlì

via Nanni, 14

la Compagnia Il Dirigibile
formata da ospiti e operatori del Centro Diurno di via Romagnoli
del Dipartimento di Salute Mentale di Forlì

presenta
Natale in Casa Cupiello
di Eduardo De Filippo

interpreti
Claudio Turchi, Daniele Frignani, Elisa Succi Cimentini, Eros Albonetti,
Federico Ballerini, Fiorella Fabbri, Laura Di Dio, Laura Trolli,
Linda Albani, Loredana Milandri, Michele Zizzari, Mirella Crisci

scenografie a cura della stessa Compagnia

collaboratori tecnici e di scena Laura Trolli e Cinzia Tonelli

riduzione e regia di Michele Zizzari


Con Natale in Casa Cupiello De Filippo racconta il vissuto di una famiglia napoletana che si dibatte tra povertà, immaturità culturale e psicologica; per mostrare l’inadeguatezza delle relazioni parentali dentro la famiglia tradizionale, compreso un matrimonio obbligato e fallito che porta al tradimento e a un epilogo tragico che raggiunge il suo culmine a Natale. Una commedia di umorismo tragico, dove le trovate irresistibili, la macchietta e la maschera si mescolano a tensioni umane profonde, legate a una convivenza logora e forzata. In tutto questo il presepe – a cui il protagonista si dedica ossessivamente – rappresenta l’antidoto a una triste quotidianità. Ma alla fine la vita reale s’impone producendo una lacerazione definitiva, svelando l’adulterio che la figlia ha compiuto e mostrando la famiglia come luogo di sofferenza e conflitto.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


giovedì 10 gennaio 2019, ore 21.00
e venerdì 11 gennaio 2019, ore 10.30

Cinema Teatro Mac Mazzieri
di Pavullo nel Frignano (Mo)

la Compagnia Il Dirigibile
formata da ospiti e operatori del Centro Diurno di via Romagnoli
del Dipartimento di Salute Mentale di Forlì

presenta
Natale in Casa Cupiello
di Eduardo De Filippo

scenografie a cura della stessa Compagnia

collaboratori tecnici e di scena
Laura Trolli, Cinzia Tonelli, Franco Tomasini

riduzione e regia di Michele Zizzari


Con Natale in Casa Cupiello De Filippo racconta il vissuto di una famiglia napoletana che si dibatte tra povertà, immaturità culturale e psicologica, mediocrità e incomunicabilità; per mostrare l’inadeguatezza delle relazioni parentali dentro la famiglia tradizionale, compreso un matrimonio obbligato e fallito che porta al tradimento e a un epilogo tragico, che raggiunge il suo culmine a Natale. Una commedia di umorismo tragico, dove le trovate irresistibili, la macchietta e la maschera si mescolano a tensioni umane profonde, legate a una convivenza logora e forzata, priva d’ascolto e di dialogo. In tutto questo il presepe – alla cui costruzione il protagonista Luca Cupiello si dedica ossessivamente – rappresenta il contrappasso, la metafora, l’antidoto alla triste e opprimente quotidianità, il tentativo di negare la realtà e di isolarsi. Ma alla fine la vita reale s’impone producendo una lacerazione definitiva, svelando l’adulterio che la figlia ha compiuto e mostrando la famiglia come luogo di sofferenza e conflitto.









 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu